12 Aprile 2016 Questa testata aderisce all'anso  
LORENZO FABBRI: 33ANNI, SUONA LA FISARMONICA
di Francesco Crociani

I primi passi con la fisarmonica a 14 anni, grazie al maestro Alfono Rossi.

PONTE PRESALE SESTINO (AREZZO) - Tengo a precisare a me piace cantare, da ragazzino tutti mi dicevano che ero stonato, in alternativa al canto ho pensato di suonare. Vicino a casa mia abitava un grande maestro: Alfonso Rossi, suonava la fisarmonica, i miei genitori mi regalarono lo strumento incuriosito iniziai subito a frequentare le sue lezioni musicali, avevo 14 anni o giù di li.

Il primo concorso musicale alle scuole medie: vinsi la rassegna, da allora non mi sono più fermato. Il debutto Live arriva a 18 anni, in un locale vicino a casa mia, mi ospitarono suonai tutta la notte un successo! Tra le rassegne musicali ricordo con piacere quelle insieme al gruppo degli “Antares”,con loro siamo stati un po ovunque. Poi è nato il duo:“Lorenzo e Cesare”, una coppia perfetta abbiamo salito la cima in fretta, nelle feste la gente aspettava la nostra musica

Ho suonato con altri gruppi folcloristici locali, “Champagne e Ghianda”, musica di antiche tradizioni. Risposte e divulgazione del folclore per un periodo diventa la principale tematica del nostro gruppo costituito da noi giovani artisti, suonatori e ballerini un repertorio composto da brani vocali, balli e coreografiche, popolari, giochi e canti con danze del passato, del presente e della tradizione.

Eccomi qua: “LORENZO E LA FISARMONICA”

Per chi ama ascoltare la musica dal vivo: liscio,walzer, mazurca e tango, il sabato sera nella Pizzeria da Nando a Ponte Presale nel comune di Sestino, sono insieme a voi con la mia fisarmonica.


Stampa l'articolo