Mercoledì 3 Marzo 2004  15:45 Questa testata aderisce all'anso  

 NEWS
Cronaca
Attualità
Politica
Economia
Lavoro
Sport

 RUBRICHE
Racconti Brevi
Cultura
Personaggi
Spettacoli
Passeggiando
Curiosità

 FOCUS
Editoriale
Interviste
Primo Piano
Speciale
Foto Gallery
  Domenica 5 Aprile 2020ATTUALITà Scrivici 
Mercoledì 3 Marzo 2004  15:45
Polizia municipale e autovelox
Polizia municipale e autovelox


A DISPOSIZIONE DELLA POLIZIA MUNICIPALE ALTRE APPARECCHIATURE PER IL RILEVAMENTO DELLA VELOCITA’ DEGLI AUTOMOBILISTI

La Polizia Municipale del Comune di Montevarchi è fortemente impegnata – e non da oggi - sul fronte “sicurezza dei cittadini” sulle strade e nel cercare di attenuare loro rischi e disagi derivanti dalla velocità dei veicoli e dal loro numero crescente.
E’ notorio che a Montevarchi e nel resto del territorio comunale, nonostante la presenza attiva e costante dei vigili sulle strade e l’installazione di “Autovelox” nelle zone di maggior traffico e ad alto tasso abitativo, ci sono ancora alcune strade sprovviste di quelle apparecchiature che, in qualche modo, possono richiamare l’attenzione dell’automobilista ed invitarlo a moderare la velocità nel suo stesso interesse e nell’interesse degli altri automobilisti, dei pedoni e dei cittadini in genere.
A questo scopo, al fine di dotare il locale Comando di Polizia Municipale delle necessarie “apparecchiature per il rilevamento di velocità”, il Dirigente del Settore gestione del Territorio del Comune ha provveduto ad indire, sul finire del 2003, una gara informale attraverso trattativa privata per l’acquisto di tali apparecchiature ed attrezzature accessorie che saranno poi installate sulle strade che ne sono tuttora sprovviste.
Il costo dell’operazione va appena oltre i 16.500 Euro. La fornitura del materiale è stato affidato ad una Ditta che ha presentato l’offerta migliore sotto il profilo economico e che nel settore offre la necessaria ed indispensabile affidabilità.

Leo Casucci

Mercoledì 3 Marzo 2004  15:45


Stampa la notizia Invia ad un amico Inserisci commento

Ricerca personalizzata

RILEGGERE LORENZ AL TEMPO DELL'EPIDEMIA

PANDEMIA E CAPITALISMO TERMINALE. LA TRAPPOLA DEL MES

RINGRAZIA UN DOCENTE

IL BUON SENSO CHE VIENE DA PREDAPPIO

CONAD-AUCHAN, SI RIDUCE A 154 IL NUMERO DEI NEGOZI ACQUISITI DAL CONSORZIO DI DETTAGLIANTI

IL CIGNO NERO DELLA GLOBALIZZAZIONE

NAVIGARE NECESSE EST: BUON ANNO!
 
    

home | editoriale | interviste | primo piano | speciale | riferimenti | privacy | scrivici
Copyright © 2004 05 CONSULTA-FASTMEDIA - Tutti i diritti riservati