Sabato 28 Febbraio 2004  22:21 Questa testata aderisce all'anso  

 NEWS
Cronaca
Attualità
Politica
Economia
Lavoro
Sport

 RUBRICHE
Racconti Brevi
Cultura
Personaggi
Spettacoli
Passeggiando
Curiosità

 FOCUS
Editoriale
Interviste
Primo Piano
Speciale
Foto Gallery
  Domenica 23 Febbraio 2020CULTURA Scrivici 
Sabato 28 Febbraio 2004  22:21
AREZZO: NASCE UN CENTRO STUDI
AREZZO: NASCE UN CENTRO STUDI
di alberto sordi

Cultura, politica e cittadinanza: sono le tre parole chiave che descrivono il nuovo centro studi di Arezzo, nato su iniziativa dell’Amministrazione provinciale e della Facoltà di Lettere e Filosofia.

Cultura, politica e cittadinanza: sono le tre parole chiave che descrivono il nuovo centro studi di Arezzo, nato su iniziativa dell’Amministrazione provinciale e della Facoltà di Lettere e Filosofia."Il centro studi – spiega Francesco Ruscelli – vuol essere un luogo di incontro e di dialogo costruttivo fra il mondo accademico, quello politico amministrativo e quello economico e sociale su tematiche di grande rilievo. A volte, infatti, la dialettica politica si riduce a questioni di bassissimo livello". Tra le finalità del centro, come sottolinea il Preside della facoltà di Lettere e Filosofia Camillo Brezzi, c’è anche quella di coinvolgere soprattutto i giovani. "Tra le nuove generazioni si avverte l’esigenza di riflettere sui grandi temi, anche della politica – dice Brezzi. Il nostro è un territorio nel quale certe tematiche sono state sempre presenti, e collaborare alla costruzione di questo centro studi è quindi un ulteriore segno del legame tra l’università e la realtà aretina". Le attività del centro, che ha sede presso la Facoltà di Lettere e Filosofia, sono rivolte a persone che si interessano in vari contesti di comunicazione pubblica ed istituzionale, di regolazione sociale e politica, di amministrazioni pubbliche e di cittadinanza. "In particolare, quindi, ci rivolgiamo ad associazionismo, movimenti e volontariato sociale, ai consigli comunali ed a quello provinciale ed a altre strutture delle amministrazioni pubbliche, ai sindacati ed alle associazioni di categoria ed alle istituzioni educative – spiega ancora Francesco Ruscelli. Tra poco sarà attivato il sito internet che conterrà informazioni, riferimenti bibliografici e materiali che saranno messi a disposizione di tutti e sarà approntato un programma di iniziative al quale hanno già aderito personalità molto importanti del mondo della cultura italiana", conclude Ruscelli.

Sabato 28 Febbraio 2004  22:21


Nella foto: Arezzo, Piazza del Campo


Stampa la notizia Invia ad un amico Inserisci commento

Ricerca personalizzata

LA FIORENTINA NON È UNA .........

86 ANNI FA A PARIGI

RINGRAZIA UN DOCENTE

IL BUON SENSO CHE VIENE DA PREDAPPIO

CONAD-AUCHAN, SI RIDUCE A 154 IL NUMERO DEI NEGOZI ACQUISITI DAL CONSORZIO DI DETTAGLIANTI

L OLOCAUSTO DI DRESDA

NAVIGARE NECESSE EST: BUON ANNO!
 
    

home | editoriale | interviste | primo piano | speciale | riferimenti | privacy | scrivici
Copyright © 2004 05 CONSULTA-FASTMEDIA - Tutti i diritti riservati