Mercoledì 6 Gennaio 2016  14:57 Questa testata aderisce all'anso  

 NEWS
Cronaca
Attualità
Politica
Economia
Lavoro
Sport

 RUBRICHE
Racconti Brevi
Cultura
Personaggi
Spettacoli
Passeggiando
Curiosità

 FOCUS
Editoriale
Interviste
Primo Piano
Speciale
Foto Gallery
  Domenica 25 Agosto 2019SPETTACOLI Scrivici 
Mercoledì 6 Gennaio 2016  14:57
ALESSANDRO BENVENUTI DI SCENA AL TEATRO COMUNALE DI CAVRIGLIA
ALESSANDRO BENVENUTI DI SCENA AL TEATRO COMUNALE DI CAVRIGLIA


Venerdi 8 gennaio 2016 Alessandro Benvenuti torna da protagonista nel teatro del quale è stato Direttore Artistico dal 1997 al 2005.

CAVRIGLIA (AREZZO) - Terzo appuntamento della rassegna "Materiali In Scena" allestita dalla Materiali Sonori e dal Comune al Teatro di Cavriglia. E questa volta è un grande ritorno. Alessandro Benvenuti venerdì 8 gennaio, alle ore 21.30 presenterà il suo nuovo monologo "Un comico fatto di sangue".

Scritto, diretto e interpretato dall'attore toscano con la collaborazione drammaturgica di Chiara Grazzini, questo spettacolo rappresenta il ritorno di Benvenuti nel teatro che inaugurò e diresse per molti anni. L'autore e la sua compagna di vita analizzano con un linguaggio comico modernissimo e con chirurgica spietatezza i rapporti tra i membri di una famiglia che sa tanto d'Italia, di questa nostra Italia che ha perso la bussola del buon senso e naviga ormai a vista tra i flutti sempre più minacciosi del mar dell'incertezza. Una commedia in cinque atti rapidi ed incisivi dove nessuna parola è messa lì per caso. Una drammaturgia sorprendente nella sua semplicità.

"Dal 2000 al 2015, passando attraverso cinque momenti chiave o testimonianze - ha dichiarato Alessandro Benvenuti nel presentare la piece - si narra il progressivo degenerare dei rapporti di una famiglia composta da un marito, una moglie, due figlie e qualche animale... di troppo. E più i fatti, via via che il tempo passa, si fanno seriamente preoccupanti, e più, nel raccontarli, diventano, per chi li ascolta, divertenti. E' il comico, che essendo fatto di sangue non rinuncia, neppure di fronte a un dramma, al piacere di poter piacere a chi lo ascolta ? O è il fatto di sangue in sé che nonostante la sua tragicità diventa a suo modo comicamente sorprendente ? Allo spettatore il piacere, spero, di decidere ascoltandolo".

Per celebrare questo ritorno di Alessandro Benvenuti, lo spettacolo avrà un "finalino musicale" con il chitarrista Antonio Superpippo Gabellini, cavrigliese e collaboratore di Benvenuti da molti anni.

Mercoledì 6 Gennaio 2016  14:57


Stampa la notizia Invia ad un amico Inserisci commento

Ricerca personalizzata

NAPOLEONE ITALIANO E ROMANO

LE GUARDIE ROSSE

RINGRAZIA UN DOCENTE

FRANCIA: VINCERÀ IL MONDIALISMO

LE PIAZZE COLORATE E POLITICAMENTE CORRETTE

NON SONO DIRITTI

BUSKER EFSTIVAL A CARPINETO ROMANO
 
    

home | editoriale | interviste | primo piano | speciale | riferimenti | privacy | scrivici
Copyright © 2004 05 CONSULTA-FASTMEDIA - Tutti i diritti riservati