Giovedì 16 Aprile 2015  11:43 Questa testata aderisce all'anso  

 NEWS
Cronaca
Attualità
Politica
Economia
Lavoro
Sport

 RUBRICHE
Racconti Brevi
Cultura
Personaggi
Spettacoli
Passeggiando
Curiosità

 FOCUS
Editoriale
Interviste
Primo Piano
Speciale
Foto Gallery
  Domenica 16 Giugno 2019ATTUALITà Scrivici 
Giovedì 16 Aprile 2015  11:43
USURA E DISAGIO SOCIALE A GARGONZA
USURA E DISAGIO SOCIALE A GARGONZA


Arezzo.Usura e disagio sociale Castello di Gargonza - Sala del Frantoio Sabato 18 aprile 2015, ore 18,30

Incontro rivolto ad approfondire i rapporti tra crisi economica, gioco d’azzardo, indebitamento, usura e disagio sociale con esperti, figure istituzionali e associazioni locali, proposto dal Lions Club Lucignano e Val d’Esse ed organizzato dai dieci Clubs Lions della Circoscrizione di Arezzo (VII).

L’evento si apre nella Sala del Frantoio nel Castello di Gargonza alle ore 18.30 con le relazioni di Francesco Veltroni, Presidente Lions Club Lucignano e Val d’Esse su “Rapporto Usura e Disagio sociale ad Arezzo”, Faido Branchetti Vice Presidente della Fondazione Antiusura di Siena e Roberto Rossi Procuratore della Repubblica Arezzo. Intervengono, inoltre, Mons. Riccardo Fontana SE Arcivescovo di Arezzo - Cortona - Sansepolcro, Gian Luca Rocchi Governatore del Distretto Lions Toscana, Pier Luigi Rossi, Presidente della Circoscrizione di Arezzo.

L’iniziativa si pone all’interno del service nazionale dei Lions italiani “Help: emergenza lavoro, ludopatia, sovra indebitamento e usura". La Circoscrizione aretina con i suoi dieci clubs ha fatto propria l'iniziativa proponendo alla popolazione un convegno con l'intervento ed il contributo delle autorità e degli esperti più rappresentativi del territorio.

L'idea del convegno, al quale è invitata tutta la popolazione, nasce dalla necessità e dal proposito di far conoscere quelle associazioni che possono essere di valido aiuto a coloro che si trovano in situazioni di sovra indebitamento. Nei confronti di coloro che ne facciano ricorso, avendone i requisiti, queste associazioni possono intervenire con forme di finanziamento ‘garantito’ a tassi bassi o gratuiti (come nel caso di quelli concessi dalla Regione Toscana), in ogni caso, sono specificatamente preparate in materia per fornire consigli e sostegno.

La sede di Gargonza è la giusta cornice storica perché Dante Alighieri, esiliato da Firenze soggiornò due mesi nel Castello di Gargonza. Sono ormai proverbiali i versi dei canti XI e XVII della Divina Commedia con i quali il ‘sommo poeta’ malediva gli usurai quale "razza dannata".

Per questo l’incontro sarà introdotto dalla lettura delle terzine dantesche sull’usura.

Francesco Veltroni Presidente Lions Club Lucignano e Val d’Esse

Giovedì 16 Aprile 2015  11:43


Stampa la notizia Invia ad un amico Inserisci commento

Ricerca personalizzata

ROMA OCCUPATA

LE GUARDIE ROSSE

RINGRAZIA UN DOCENTE

FRANCIA: VINCERÀ IL MONDIALISMO

LE PIAZZE COLORATE E POLITICAMENTE CORRETTE

NON SONO DIRITTI

BUSKER EFSTIVAL A CARPINETO ROMANO
 
    

home | editoriale | interviste | primo piano | speciale | riferimenti | privacy | scrivici
Copyright © 2004 05 CONSULTA-FASTMEDIA - Tutti i diritti riservati