Venerdì 13 Febbraio 2015  22:33 Questa testata aderisce all'anso  

 NEWS
Cronaca
Attualità
Politica
Economia
Lavoro
Sport

 RUBRICHE
Racconti Brevi
Cultura
Personaggi
Spettacoli
Passeggiando
Curiosità

 FOCUS
Editoriale
Interviste
Primo Piano
Speciale
Foto Gallery
  Domenica 25 Agosto 2019POLITICA Scrivici 
Venerdì 13 Febbraio 2015  22:33
DRESDA: 70 ANNI DALL'INFERNO
DRESDA: 70 ANNI DALL'INFERNO


Dresda. Mentre anche in Italia legislatori liberticidi ed aguzzini ci impongono per l'eternità di credere che, nella storia, i soli cattivi sono stati i tedeschi e, di conseguenza, le uniche vere vittime sono quelle che hanno avuto a che fare con loro... Ecco che incombe sulla menzogna e la propaganda una vera scadenza, non propagandistica, ma STORICA di una città VERAMENTE DISTRUTTA E DI CITTADINI VERAMENTE BRUCIATI VIVI, in un rogo ancora più crudele di quelli che poi subirà il Giappone ad Hiroshima e Nagasaki.

DRESDA 13 FEBBRAIO 1945.

I buoni, quelli che, oggi, per legge sono i buoni (mentre i tedeschi sono cattivi in eterno)non celebrano, oggi, uno dei loro capolavori: la distruzione di Dresda ed i suoi duecentomila abitanti bruciati vivi.

Il 13 e il 14 febbraio 1945 la città tedesca di Dresda fu oggetto di bombardamento al fosforo, con i civili che ardevano come torce senza poter spegnere le fiamme nemmeno con l'acqua.

Una strage infinita compiuta dai buoni, liberatori, angloamericani.

Ci sono voluti tutti i 70 anni dal 1945 ad oggi per ricostruire, in parte, Dresda.

I vincitori, le buone fasulle vittime, invece, se la ridono dal 1945 e mettono in galera chi non li ossequia.

Ellezeta

Venerdì 13 Febbraio 2015  22:33


Stampa la notizia Invia ad un amico Inserisci commento

Ricerca personalizzata

NAPOLEONE ITALIANO E ROMANO

LE GUARDIE ROSSE

RINGRAZIA UN DOCENTE

FRANCIA: VINCERÀ IL MONDIALISMO

LE PIAZZE COLORATE E POLITICAMENTE CORRETTE

NON SONO DIRITTI

BUSKER EFSTIVAL A CARPINETO ROMANO
 
    

home | editoriale | interviste | primo piano | speciale | riferimenti | privacy | scrivici
Copyright © 2004 05 CONSULTA-FASTMEDIA - Tutti i diritti riservati