Venerdì 15 Luglio 2011  10:50 Questa testata aderisce all'anso  

 NEWS
Cronaca
Attualità
Politica
Economia
Lavoro
Sport

 RUBRICHE
Racconti Brevi
Cultura
Personaggi
Spettacoli
Passeggiando
Curiosità

 FOCUS
Editoriale
Interviste
Primo Piano
Speciale
Foto Gallery
  Giovedì 9 Luglio 2020LAVORO Scrivici 
Venerdì 15 Luglio 2011  10:50
SERVIZIO CIVILE REGIONALE: ALTRI 454 POSTI DISPONIBILI
SERVIZIO CIVILE REGIONALE: ALTRI 454 POSTI DISPONIBILI


Domande entro il 12 agosto.

FIRENZE – Pubblicato oggi un nuovo bando di servizio civile regionale che mette a disposizione altri 454 posti. Le domande, che potranno essere presentate a partire da domani, dovranno pervenire entro il prossimo 12 agosto.

Con il bando pubblicato a fine giugno erano rimasti esclusi dal finanziamento, seppur approvati, 93 progetti. La Regione ha perciò deciso di emanare un nuovo bando e di finanziarli con altri 2 milioni e 800 mila euro. In totale perciò, grazie ai due bandi, i posti messi a disposizione sono 984.

Al bando potranno partecipare tutti i giovani in possesso dei requisiti indicati, anche coloro che abbiano già presentato domanda a bandi precedenti purché mai avviati al servizio. Ricordiamo che possono partecipare tutti i giovani di età compresa tra i 18 ed i 30 anni che siano residenti in Toscana o che vi abbiano il domicilio per motivi di studio o di lavoro, quindi anche i cittadini stranieri. Per le persone disabili l’età è elevata a 35 anni.

Non possono presentarla coloro hanno già prestato o svolto attività di servizio civile nazionale o regionale in Toscana o in altra regione e coloro che lo abbiano interrotto prima della scadenza prevista. Così come coloro che lavorino o che abbiano lavorato o collaborato in passato, retribuiti, con l’ente o associazione che realizza il progetto.

Le opportunità sono tante: asl, asili nido, biblioteche, associazioni culturali, biblioteche, organizzazione di eventi, musei, cooperazione internazionale, protezione civile.

L’impegno richiesto è di dodici mesi, 30 ore settimanali. Il rimborso spese è di 433,80 euro al mese.

L’esperienza può essere fatta valere come titolo in concorsi pubblici. Alla domanda occorre allegare un curriculum, la selezione terrà conto anche delle esperienze e dei titoli di studio. Per tutte le informazioni su bando, presentazione della domanda e progetti visitare il sito della Regione.

Venerdì 15 Luglio 2011  10:50


Stampa la notizia Invia ad un amico Inserisci commento

Ricerca personalizzata

A 75 ANNI DALLE INFAMIE

IL 6 GIUGNO I RAZZISTI INVASERO L'EUROPA

RINGRAZIA UN DOCENTE

IL BUON SENSO CHE VIENE DA PREDAPPIO

CONAD-AUCHAN, SI RIDUCE A 154 IL NUMERO DEI NEGOZI ACQUISITI DAL CONSORZIO DI DETTAGLIANTI

FINIS EUROPAE

NAVIGARE NECESSE EST: BUON ANNO!
 
    

home | editoriale | interviste | primo piano | speciale | riferimenti | privacy | scrivici
Copyright © 2004 05 CONSULTA-FASTMEDIA - Tutti i diritti riservati