Giovedì 8 Ottobre 2009  09:25 Questa testata aderisce all'anso  

 NEWS
Cronaca
Attualità
Politica
Economia
Lavoro
Sport

 RUBRICHE
Racconti Brevi
Cultura
Personaggi
Spettacoli
Passeggiando
Curiosità

 FOCUS
Editoriale
Interviste
Primo Piano
Speciale
Foto Gallery
  Mercoledì 27 Marzo 2019SPORT Scrivici 
Giovedì 8 Ottobre 2009  09:25
COPPA ITALIA LEGA PRO: IL DERBY DEL VALDARNO VA ALLA SANGIOVANNESE
COPPA ITALIA LEGA PRO: IL DERBY DEL VALDARNO VA ALLA SANGIOVANNESE


Sangiovannese - Figline termina 4 a 3 dopo i calci di rigore.

SAN GIOVANNI VALDARNO (AREZZO) - Derby di Coppa Italia a San Giovanni Valdarno tra la Sangiovannese di Mister Fabio Fraschetti e il Figline di Moreno Torricelli.

Partita a eliminazione diretta e il vincitore di questa sera giocherà il 21 ottobre contro la vincente di Arezzo - Lucchese.

Mister Torricelli presenta una squadra composta da molti giovani e da coloro che fino ad oggi sono stati impiegati saltuariamente nella prima parte del campionato, adottando il modulo 3-5-2 con i due esterni in grado di spingere e difendere.

Squadra giovane anche per la Sangiovannese che tiene a riposo i giocatori più importanti in vista della prossima partita a Lucca contro la Lucchese.

Primi minuti di studio tra le due squadre, senza che nessuna delle due compagini riesca ad insidiare la difesa avversaria.

La prima vera azione della partita si svolge al 13' con il Figline che mette in movimento sulla fascia destra Duravia che arriva sul fondo e lascia partire un bel cross rasoterra sul quale arriva Frediani che calcia al volo, mandando la palla alta sopra la traversa. Al 15' ancora Figline con Frediani che supera un avversario e viene atterrato al limite dell'area. Calcia lo stesso Frediani ma il suo tiro è respinto dalla traversa.

Al 16' è Vaccarecci a salvare la propria porta dopo un colpo di testa di Ghinassi, con il portiere che riesce ad alzare in angolo sopra la traversa. Al 26' prima incursione in avanti della Sangiovannese sugli sviluppi di un angolo con il colpo di testa di D'Ambrosio che termina alto sopra la traversa. Ancora Sangiovannese al 27' con Sacenti che si libera di un uomo e calcia verso la porta impegnando a terra Novembre.

Al 30' Novembre è costretto ad uscire fuori dall'area di piede per anticipare Di Franco ben lanciato verso la porta da un lungo lancio della difesa della Sangiovannese.

Nella seconda parte del primo tempo gioca meglio la Sangiovannese, creando qualche apprensione alla difesa gialloblù, che comunque si disimpegna sempre con ordine e sicurezza. Alla fine del primo tempo il match resta sullo 0-0.

Alla ripresa del gioco, al 7° minuto, buona opportunità per la Sangiovannese dopo un brutto disimpegno difensivo che libera Zane solo davanti a Novembre, ma la tempestiva uscita del portiere gialloblù evita la conclusione dell'attaccante azzurro.

Al 20' buona opportunità per il Figline con il duo Fanucchi - Frediani. Il centrocampista sale palla al piede ed offre un invitante pallone all'attaccante che entra in area, si accentra, ma tira debolmente verso la porta, con la sfera che termina sul fondo.

Al 28' punizione per il Figline da circa 20 metri dalla porta difesa da Vaccarecci. La punizione di Frediani finisce sulla barriera con la palla che termina a Pasquini che costringe in angolo Vaccarecci.

Al 36' il Figline si complica la vita con un retropassaggio di Peruzzi che costringe Novembre ad uscire per evitare che sul pallone arrivi Di Crescenzo. Novembre anticipa l'attaccante, ma resta a terra dolorante per un botta alla caviglia.

Al 42' Frediani si libera di un avversario, entra in area e lascia partire un tiro rasoterra deviato in angolo dall'attento Vaccarecci. Al 45' calcio di punizione per il Figline. Calcia Cosentini che manda la sfera sul fondo. Due i minuti di recupero concessi dall'arbitro, ma non accade più niente e si deve andare ai tempi supplementari per decidere chi dovrà passare il turno, dopo che i tempi regolamentari sono finiti sullo 0-0.

Nel primo tempo supplementare calcio d'inizio a favore della Sangiovannese che parte forte alla ricerca del goal con un cross pericoloso deviato di testa da Di Crescenzo il quale colpisce la traversa. Insiste ancora la Sangiovannese al 3' con un altro cross, questa volta messo fuori area dall'attento Novembre.

Non accade più niente e dopo 1' di recupero l'arbitro decreta la fine del primo tempo supplementare. Il risultato è sempre fermo sullo 0-0. Alla ripresa dl gioco il calcio d'inizio è per il Figline. Alla ripresa del gioco le squadre cominciano a dar segni di stanchezza e il gioco cala di ritmo. Nonostante questo le squadre cercano ancora di superarsi a vicenda per evitare la tombola dei calci di rigore. Nessuna delle due squadre ha però più la forza di superare l'avversario e la gara termina 0-0. Si va dunque ai calci di rigore.

Per la Sangiovannese calciano i rigori: Pippi (goal) - Dianda (goal) - Zane (goal) - Di Crescenzo (fuori) - Garufo (goal)

Per il Figline calciano i rigori: Campolattano (goal) - D'Antoni (fuori) - Peruzzi (goal) - Cosentini (parato) - Frediani (goal)

SANGIOVANNESE (4-4-1-1): Vaccarecci, Pelagatti, Tabacco, De Cristofaro, Dierna, D'Ambrosio, Sacenti, Zane, Di Crescenzo, Comparato, Di Franco. A disposizione: Dei, Di Stefano, Garufo, Re, Dianda, Raimondi, Pippi. Allenatore Fabio Fraschetti.

FIGLINE (3-5-2): Novembre, Duravia, Pasquini, Del Vivo, Ghinassi, Peruzzi, Nazzani, Cosentini, D'Antoni, Redomi, Frediani. A disposizione: Casini, Guerri, Bettini, Campolattano, Fanucchi, Sanni, Fioretti. Allenatore: Moreno Torricelli.

Arbitro Sig. Irrati della sezione di Pistoia. Assistenti Sig. Liberti e Palazzoni della sezione di Pisa.

Giovedì 8 Ottobre 2009  09:25


Stampa la notizia Invia ad un amico Inserisci commento

Ricerca personalizzata

GIULIO CESARE: DAL SUO SANGUE NACQUE L’IMPERO

IL RAZZISMO DEGLI ANTIRAZZISTI

RINGRAZIA UN DOCENTE

FRANCIA: VINCERÀ IL MONDIALISMO

LE PIAZZE COLORATE E POLITICAMENTE CORRETTE

LA RIVOLUZIONE ITALIANA

BUSKER EFSTIVAL A CARPINETO ROMANO
 
    

home | editoriale | interviste | primo piano | speciale | riferimenti | privacy | scrivici
Copyright © 2004 05 CONSULTA-FASTMEDIA - Tutti i diritti riservati